Via L. Autobianchi 1 - Polo Tecnologico della Brianza, Blocco 9 - 20832 - Desio (MB)info@novustec.it

Studio digitale: 4 trend per svilupparlo al meglio

Dopo un anno di grande maturazione in termini digitali, gli studi sono oggi chiamati a compiere un altro passo verso una crescita professionale che coinvolge nuove soluzioni tecnologiche e che nell’immediato futuro permetterà ai professionisti di essere sempre più smart.

Ma quali sono le risorse digitali sulle quali i professionisti stanno facendo maggiore affidamento?

R come Relazione con la clientela

Le nuove soluzioni tecnologiche adottate oggi dal 40% degli studi professionali, permettono di raggiungere elevati livelli di performance in termini di efficienza e di efficacia comunicativa nei confronti del cliente. Gli investimenti sui processi per migliorare il rapporto con i clienti sono infatti cresciuti del 5% nell’ultimo anno.

La relazione studio-cliente non è più univoca e il servizio diventa il frutto di una collaborazione e di un dialogo dal quale entrambe le parti traggono beneficio. Queste soluzioni tecnologiche rendono inoltre l’interazione immediata e consentono di aumentare la velocità di erogazione dei servizi al cliente.

Lo studio migliora quindi la sua immagine, appare moderno, avanzato e si mostra più interessato della media alle esigenze della propria clientela, aumentandone di conseguenza la fidelizzazione.

La relazione con il cliente diventa quindi leva strategica per l’innovazione.

I come Innovazione

L’innovazione è la parola d’ordine per accrescere oggi il proprio business. Il cloud e gli strumenti per il monitoraggio della produttività delle singole mansioni aziendali sono tra gli strumenti di innovazione preferiti dagli studi professionali. Il 35% degli studi ha fatto del miglioramento dell’efficienza interna una priorità. Le scelte in merito agli strumenti tecnologici da utilizzare sono sempre più rivolte alla riduzione del tempo dedicato a ciascuna attività, puntando su nuovi strumenti per l’automatizzazione delle procedure e incentivando lo smart working.

S come Servizi aggiuntivi

La progettazione di nuovi servizi aggiuntivi ha avuto una crescita del 10% negli ultimi due anni. Si tratta di una novità e di un passo verso un cambiamento più avanzato per gli studi, i quali, per mezzo di tecnologie più all’avanguardia, sono in grado di offrire numerosi e immediati servizi online tra cui assistenza online, formazione telematica, community feed sui social media e analisi dei dati più profonde. Un significativo aumento riguarda i servizi di consulenza, offerti dal 30% degli studi.

Quali sono i servizi ritenuti più interessanti?

  • consulenza per la finanza agevolata e i bandi (34%);
  • e-commerce (31%);
  • riduzione dei costi aziendali (31%);
  • coaching, change management, formazione tecnica (25%)
  • smart contract (35%).

K come Know-how interno

Ciascuna azienda dispone di un know-how unico e specifico che la distingue dalle altre.

Il 37% degli studi crede fortemente che il know-how sia una risorsa da alimentare costantemente per migliorare le competenze dello studio e la sua immagine verso la clientela. L’implementazione delle competenze è quindi una priorità in termini di investimento.

Le strategie social e l’utilizzo di strumenti specifici per il miglioramento dell’efficienza dei processi (portali, GED, workflow) sono le maggiori tendenze tra i professionisti.

Uno sguardo al futuro

Le premesse per una futura ulteriore innovazione ci sono già tutte.

Già oggi disponiamo di innovative tecnologie pervasive quali la firma elettronica, adottata dal 91% degli studi professionali, le banche dati digitali (72%) e la fatturazione elettronica (55%).

Altri dati interessanti riguardano l’utilizzo di strumenti per le videochiamate e l’e-learning, che hanno già raggiunto quota 40% e che sono destinate a crescere ancora. Largo margine di crescita è previsto anche per le tecnologie per il workflow, il CRM e la Business Intelligence.

Ma nell’immediato futuro, gli investimenti dei professionisti si concentreranno sull’ innovazione dei siti web, la digitalizzazione della gestione documentale, la firma grafometrica e il cloud per la condivisione di file e attività.

Vuoi saperne di più sulle statistiche dello studio digitale? Novustec le ha raccolte per te… Leggile qui e non perderti le prossime novità sul tema Digital Studio!

NovusTec | Concessionario Zucchetti