Via L. Autobianchi 1 - Polo Tecnologico della Brianza, Blocco 9 - 20832 - Desio (MB)info@novustec.it

L’era delle nuove tecnologie e dei professionisti sempre più smart

Il trend evolutivo degli studi professionali si muove sempre più verso la digitalizzazione di processi e servizi, prediligendo la tecnologia come mezzo fondamentale della crescita imprenditoriale.

Secondo l’Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale della School of Management del Politecnico di Milano, la spesa complessiva per strumenti digitali è aumentata lo scorso anno del 2,5% (1,142 milioni di euro) rispetto all’anno precedente. Questo è un dato rappresentativo di come si sia giunti ad un vero e proprio punto di transazione verso lo studio digitale.

La irreversibile maturazione dello studio in termini tecnologici ha fatto della digitalizzazione una vera e propria leva competitiva in grado di migliorare l’organizzazione degli studi professionali e il loro posizionamento sul mercato.

Le attività di innovazione poste in essere dai professionisti nascono dall’esigenza di rispondere a specifiche necessità dal punto di vista dell’efficienza interna e della gestione della relazione per mezzo delle nuove tecnologie.

Quali sono dunque i maggiori trend digitali dello studio professione?

 

Soluzioni in Cloud

Il 36% degli studi professionali utilizza il sistema cloud. La piena soddisfazione degli studi che si appoggiano a questo sistema deriva dai principali benefici che lo strumento offre:

  • diminuzione dei rischi legati alla Sicurezza informatica (25%);
  • diminuzione dei costi (17%);
  • miglior servizio, maggior tempo da dedicare ad altre mansioni e rapidità dei processi (16%).

 

Social network

I social network giocano un ruolo sempre più attivo a supporto dell’attività dello studio, presentando un aumento annuo del tasso di utilizzo dal 44% al 63%. Sono sempre più numerosi i professionisti che migliorano la loro attività grazie a questo canale, offrendo ad esempio un servizio di consulenza on-line.

 

Analisi dei dati

L’analisi dei Big Data e la loro comprensione ci permette di disporre degli smart data, i quali assumono un ruolo altamente strategico nella raccolta di informazioni utili a migliorare l’efficienza dello studio e l’efficacia dei suoi servizi.

Il 24% degli studi professionali dichiara infatti di utilizzare i dati che transitano dallo studio per migliorare l’esperienza della clientela, offrendo nuovi contenuti e nuovi servizi sempre più customizzati.

La migliore organizzazione dei clienti e i minori livelli di contenzioso sono solamente due dei numerosi vantaggi che un’attenta analisi dei dati offre.

 

Ogni studio professionale si sta digitalizzando e ognuno gioca le proprie carte migliori per distinguersi sul mercato. Adesso è il tuo turno, con Novus puoi conoscere le azioni dei tuoi concorrenti per migliorare la tua attività!

NovusTec | Concessionario Zucchetti